• MIGLIOR TARIFFA ONLINE

    Solo su questo sito le migliori tariffe e condizioni

  • OFFERTE E PROMOZIONI

    Scopri le nostre promozioni e scegli l'offerta su misura per te

  • WI-FI GRATUITO

    Wi-fi gratuito in tutta la struttura e nelle camere

Data di arrivo
Data di partenza
Ospiti per camera
Adulti Bambini Età

LA VIA DELLA INDULGENZA


La visita di Veroli è certamente uno dei luoghi preferenziali per il pellegrino del Giubileo. Nella basilica di Santa Salome si trova, infatti, la Scala Santa, fatta costruire dal vescovo diocesano monsignor Lorenzo Tartagni, per la quale ottenne da papa Benedetto XIV, lo stesso privilegio di quella più celebre di San Giovanni in Laterano di Roma. Da visitare sono anche la Cattedrale di S. Andrea, che ospita il Museo del Tesoro, dove sono custodite preziose reliquie tra le quali un pezzo della vera Croce, arredi liturgici di scuola orafa medioevale; la basilica di S. Erasmo per il suo miracolo eucaristico.

Nella chiesa di San Pietro Ispano, a Boville Ernica, sono conservati alcuni resti dell'antica Basilica Vaticana come la Croce in porfido, adorata dai fedeli prima dell'apertura dell'Anno Santo, e l'Angelo di Giotto. Il sarcofago paleocristiano del sec. III - IV qui conservato è un vero tesoro in quanto unico al mondo ad essere intatto. Esso raffigura due episodi della Sacra Bibbia. Nella Valle di Comino si trova il famoso Santuario della Madonna di Canneto (Settefrati) e, nelle vicinanze, la "culla del Bambin Gesù" (Gallinaro). Meta di pellegrinaggio di numerosi fedeli è diventato luogo di raccolta e di preghiera.